NOTIZIE E CURIOSITÀ DAL MONDO DEL PACKAGING

Lo smart packaging che genera vita: ecco la confezione “usa e pianta”

smart packaging

Eat your food, grow a plant, save a planet” è lo slogan che appare sul contenitore per alimenti ideato dal designer slovacco Michal Marka, che con questo progetto offre al mercato la sua personale visione di smart packaging.

“Consuma il tuo pasto, fai crescere una pianta, salva il pianeta” è il concept che sostiene il semplice contenitore biodegradabile di Marka, che dopo l’uso si trasforma in una ciotola adatta a coltivare piante.

Lo smart packaging del designer slovacco nasce dalla necessità di favorire lo sviluppo di soluzioni sostenibili, come imballi edibili e compostabili. Lo scopo è quello di limitare lo smaltimento dei rifiuti e il conseguente fenomeno dell’inquinamento ambientale.

Packaging intelligente: una confezione che si trasforma in pianta

smart packaging

Il consumo considerevole di cibi veloci e piatti pronti ha incrementato la produzione di packaging e le problematiche relative al suo smaltimento. Per questo i sistemi di confezionamento degli alimenti sono chiamati sempre più a rispondere a criteri di salvaguardia dell’ambiente.

Michal Marko, studente di Product and Packaging design in Repubblica Ceca, ha ideato così questa confezione in grado di generare nuova vita. Una volta terminato il pasto, i semi contenuti sotto un’etichetta all’interno della confezione possono essere piantati nella confezione stessa assieme a un po’ di terriccio e quindi annaffiati. Nel giro di una settimana, si potranno ammirare le prime foglie.

Successivamente, si potrà piantare l’intera ciotola nel terreno. La pianta continuerà a crescere, mentre la confezione finirà per degradarsi.

Lo smart packaging rappresenta oggi un elemento particolarmente funzionale, caratterizzato da un ruolo comunicativo e strategico nel rapporto con il cliente.

La sfida, per tutte le organizzazioni, è quella di creare prodotti e processi di produzione meno impattanti, cercando di favorire un’economia circolare pianificata al riutilizzo dei materiali in successivi cicli produttivi.

Share this post