Oscar dell’Imballaggio 2020: and the winner is… “Eco Piping Bags”

oscar imballaggio 2020

La fine dell’anno è sempre tempo di bilanci. L’Oscar dell’Imballaggio, il concorso ideato dall’Istituto Italiano Imballaggio, assolve al compito premiando i migliori packaging del 2020.

Anche in questo periodo difficile sono state diverse le innovazioni che hanno meritato riconoscimenti e menzioni. Tra le più interessanti, si è segnalato il nuovo contenitore per prodotti skin care Eco Piping Bags, ideato da Unifarco, che ha vinto uno dei premi Quality Design.

Eco Piping Bags è un pack sostenibile con la forma di una sac à poche da pasticceria. È costituito da un’anima in biopolimero compostabile, mentre l’erogazione del prodotto cosmetico avviene grazie a un tappo biodegradabile e compostabile realizzato con la tecnologia della stampa 3D.

Il packaging secondario è realizzato in cartoncino certificato FSC©. Il pack consente inoltre di ridurre gli sprechi, grazie al tappo dosatore e alla forma della confezione che ne agevola lo svuotamento completo.

Nata nel 1982, Unifarco è una società bellunese fondata da farmacisti, che sviluppa prodotti cosmetici, dermatologici, nutraceutici e di make-up. Nella realizzazione di Eco Piping Bags ha collaborato con diversi partner, tra cui anche l’Università di Padova.

Per vedere all’opera Eco Piping Bags dovremo però aspettare ancora un po’: Unifarco, che ne ha depositato il brevetto, inizierà a industrializzare il prodotto nel 2022.