Una salsa piccante che ti fa assaporare la storia del Messico

Il progetto grafico Dark Horse Hot Sauce

Il brand di salse Dark Horse ha intenzione di lanciare un nuovo tipo di prodotto: una salsa piccante come quelle utilizzate nella cucina messicana. Per la creazione dell’immagine del prodotto, Dark Horse si è affidata allo studio grafico londinese Look at That, che ha pensato a delle etichette dal “sapore storico”.

Le etichette Dark Horse Hot Sauce raccontano infatti la storia della Battaglia di Puebla (5 maggio 1862) tra le truppe francesi e messicane, che rappresenta ancora oggi un evento importante per il popolo centroamericano, che continua con orgoglio a esercitarne il ricordo.

L’elemento grafico distintivo è un cavallo nero rampante. Simbolo di forza, rapidità e fierezza, rappresenta il principale mezzo di locomozione dell’epoca, ma anche il coraggio che le truppe messicane dimostrarono durante la battaglia.

Dark Horse

L’invasione francese del Messico che ha dato il la alla battaglia di Puebla è stato un tentativo di costringere il governo messicano a negoziare il rimborso dei suoi debiti esteri, ma anche la volontà di prendere il controllo delle miniere d’argento messicane. I calici e i vasi d’argento stilizzati sull’etichetta richiamano dunque il motivo che ha dato origine alla battaglia.

Anche il font utilizzato per il packaging non lascia nulla al caso: è ispirato alla tradizionale insegna della taqueria messicana, ossia del tipico ristorante specializzato in tacos e altri piatti locali.

Insomma, la Dark Horse Hot Sauce è una salsa piccante che ha il sapore del Messico in ogni singolo elemento grafico prima ancora che in ogni singola papilla gustativa.