MOre DEsign Lab: il packaging per la cosmetica tra estetica e funzionalità

La richiesta del cliente

Scopo primario di questo packaging per il settore cosmetico era quello di assicurare l’integrità di un vasetto di vetro. La necessità era cioè quella di ideare una confezione che permettesse la spedizione del prodotto scongiurandone la rottura: a tal fine era necessario aumentare il volume dell’involucro rispetto al packaging primario. Il tutto senza ovviamente rinunciare all’estetica, caratteristica fondamentale della comunicazione dell’azienda e del settore cosmetico in generale.

La sfida

La principale difficoltà nella realizzazione del progetto è stata l’industrializzazione del processo di confezionamento. Non era sufficiente che il packaging rispondesse a tutte le richieste del cliente, era altresì necessario facilitare e velocizzare la successiva fase di confezionamento.

La soluzione

La soluzione ideata da Cartotecnica Moreschini è caratterizzata da dei “cuscinetti” che conferiscono volume alla scatola e assicurano la protezione del packaging primario; questo senza interferire in nessun modo con la fluidità del confezionamento.

A rendere più preziosa la confezione, l’applicazione di una lamina a caldo di color argento. Applicato sui “cuscinetti”, l’argento ribadisce la funzione principale del prodotto: donare luminosità alla pelle.