Packaging per sardine: quando la latta è di design

packaging per sardine

Il packaging per sardine ha da sempre un fascino particolare. Con la loro grafica colorata e lo stile retrò, queste confezioni sono riuscite a incuriosire e attirare lo sguardo dei consumatori ben prima che si iniziasse a dare importanza al legame tra design e food experience.

E non è un caso se sono stati molti i designer che hanno voluto giocare con l’appeal vintage di queste latte per creare dei piccoli capolavori. Vediamo dunque quali sono i packaging per sardine più divertenti e innovativi degli ultimi anni.

Riscos Canned Fish

Per affermare lo stretto legame tra il Portogallo e questo straordinario alimento, Riscos ha vestito le sardine sulla confezione con gli abiti tradizionali di alcuni luoghi del paese. Il risultato è un packaging per sardine perfetto anche come souvenir.

San Julian

packaging per sardine

Per disegnare la sua confezione di sardine, Pablo Martinez Diaz si è lasciato ispirare dal colore del mare e da linee essenziali. E così il blu e le linee geometriche danno movimento a una confezione che riesce ad attirare immediatamente l’attenzione dei consumatori.

A banca da sardinha

A banca da sardinha porta sulle tavole di tutto il mondo le ricette tradizionali della cucina portoghese e lo fa con creatività e umorismo. Un packaging per sardine che riesce quindi a trasmettere tutta l’allegria e il calore della cucina mediterranea.

La cantine

GK Graphic cancella con un colpo di creatività l’idea che il cibo in scatola sia qualcosa di triste e poco invitante. La grafica che richiama la ceramica trasforma immediatamente la scatola di sardine in una confezione estremamente raffinata. E con un packaging così esclusivo, le sardine possono essere portate a tavola direttamente nella latta.

Packed Like Sardines

packaging per sardine

Nell’ideare questa confezione, Brandiziac ha voluto giocare con l’espressione “pressati come sardine”. Quando si pensa a un luogo affollato, in genere torna alla mente l’incubo quotidiano del trasporto pubblico: e così il packaging per sardine diventa un autobus stipato di pesci con tante storie, non sempre divertenti, da raccontare.

Non solo sardine

Ci concediamo un piccolo offtopic per mostrarvi la confezione di aringhe IKEA progettata da Stockholm Design Lab. Un design minimal mette in risalto le iconiche caratteristiche della scatola di latta che, attraverso un linguaggio grafico estremamente semplice, mostra il suo contenuto.

O mundo fantastico da sardinha portuguesa

Chiudiamo l’articolo parlando di un negozio molto particolare. Che in Portogallo le sardine siano una cosa seria è risaputo, ma ancora più importante sembra essere il packaging per sardine.

In diverse città del paese ci sono infatti negozi interamente dedicati a questo alimento, inscatolato in una confezione davvero caratteristica. A O mundo fantastico da sardinha portuguesa è possibile acquistare sardine di ogni tipo: sottolio, piccanti, al pomodoro… ma è il packaging a stupire. Le pareti del negozio sono ricoperte di latte organizzate per anno. Si torna indietro fino al 1930 e per ogni anno, sul packaging è indicato un aneddoto rilevante e il nome di alcuni personaggi famosi nati in quella data. A ogni decade corrisponde inoltre un colore diverso, entrando nel negozio si viene quindi travolti da un arcobaleno di sardine che non aspettano altro di essere assaporate.

2020-06-03T14:50:53+00:00