A volte una piccola “deviazione” è proprio quello di cui abbiamo bisogno

Negli ultimi 25 anni, il West Berkshire Brewery è riuscita a conquistare una buona fetta di mercato proponendo un prodotto frutto di un’importante tradizione. Ma ogni tanto tutti abbiamo bisogno di allontanarci dalla strada principale per andare alla ricerca di nuovi stimoli e nuove idee. 

E deviare dal cammino tracciato è proprio quello che ha fatto il birrificio inglese. L’azienda ha infatti deciso di lanciarsi in una nuova sfida, svecchiando uno degli stili di birra più tradizionali del Regno Unito, la pale ale

West Berkshire Brewery si è quindi rivolta allo studio Thrist Craft per realizzare una grafica che rinnovasse l’idea di pale ale e avesse un maggiore appeal sui più giovani. 

Per scegliere il naming della nuova birra, lo studio ha riflettuto sul significato di concedersi una serata al pub con gli amici. Bere una birra in compagnia vuol dire prendersi una pausa, godersi un momento di pace allontanandosi dai mille problemi che ci troviamo ad affrontare ogni giorno. Da qui il nome Detour, che in inglese significa “deviazione”.

La grafica è quindi venuta da sé. Lo studio ha giocato sull’utilizzo di segnali stradali stilizzati che puntano verso la direzione sbagliata, che spesso si rivela quella più giusta! Il colore pastello fresco e tranquillizzante ha poi fatto il resto.

Perché concederci una deviazione ogni tanto, può solo farci bene.

Credits: @wbbrew.com
Credits: @wbbrew.com
Credits: @wbbrew.com

Condividi l’articolo